SALVATE DAI PESCI

 

 

Racconti dalla sezione femminile di Rebibbia.

 

Un documentario girato durante i 5 mesi di laboratorio di narrazione “Attraverso le Storie” di Ri-scatti presso il carcere di Rebibbia tenutosi da ottobre 2022 a marzo 2023.

 

Dal laboratorio è nato un libro edito da Castelvecchi.

 

 

Salvate dai Pesci

Quali sono i pensieri delle donne detenute nella sezione femminile del carcere di Rebibbia e qual è la loro dimensione temporale: un passato che avrebbe potuto essere ma non è stato, un presente doloroso o un futuro incerto? Se avessero l’opportunità di mettere su carta i propri pensieri, cosa scriverebbero? Durante il laboratorio dell’Associazione Ri-Scatti, intitolato Attraverso le storie e condotto da Michela Cesaretti Salvi, scriverebbero come sono adesso, in uno spazio protetto in cui la dimensione individuale e la dimensione collettiva, nonostante le molte differenze, coincidono. Ecco come sono nate le storie di questo libro: storie di nomi, di oggetti, di luoghi fisici possibili e impossibili, di ricordi, desideri e rimpianti. Storie fragili e dolenti che lasciano sempre uno spiraglio di luce per la speranza e per la libertà.

 

Qui è possibile scaricare il

Comunicato Stampa – Salvate dai Pesci

Aprile 2024

Lo Spiraglio

Il documentario “Salvate dai Pesci. Racconti delle detenute di Rebibbia”, vince il premio Luciano De Feo al 14° Festival Lo Spiraglio al MAXXI di Roma